Torna a tutti gli Eventi

Konstantin Lifshitz, pianoforte

J. S. Bach, “Sushi Bach”

L. Janáček, Po zarostlem chodnicku Secondo libro

L. van Beethoven, Sonata n.7 in re magg. op.10 n.3


Konstantin-Lifshitz.jpg

Ex enfant-prodige, Lifshitz è artista visionario e sognatore. Ritorna in recital per il pubblico milanese che lo vide esordire a 15 anni, nel lontano 1992.

 
 
Evento Precedente: 25 marzo
Prima mondiale - Artists in residence
Evento Successivo: 1 aprile
Dediche incrociate - La meglio gioventù