Quartetto Adorno – “Sintesi e distensione”

7,99

Il Quartetto Adorno affronta il tema della “lunghezza” in musica con il Quartetto op. 74 detto “delle Arpe” e con una delle opere più enigmatiche di Beethoven ovvero La Grande Fuga. Nel cuore del programma fanno capolino le brevissime e concentrate Sei bagatelle di Anton Webern, che consentono di affrontare il tema della distensione e concentrazione in musica. Distensione e concentrazione, tweet e romanzo, potremmo osare. Quali differenze ci sono nell’uso di questi linguaggi? Ne parliamo con Luca Ciammarughi, pianista, scrittore, conduttore radiofonico e allo stesso tempo molto attivo sui social.

Descrizione

L. van Beethoven (1770- 1827)
Quartetto per archi n. 10 in mi bem. maggiore op 74 “delle Arpe”
Poco Adagio. Allegro
Adagio ma non troppo
Presto
Allegretto con variazioni

A. Webern (1883- 1945)
Sei bagatelle op 9

L. van Beethoven (1770- 1827)
Grande fuga in si bem. maggiore op 133

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop